Aiutiamo i bambini che hanno più urgente bisogno

Save the Children è presente per i bambini quando sono più vulnerabili e il loro mondo viene messo sottosopra – dopo un terremoto, durante un conflitto o un'epidemia. Quando ogni ora conta, aiutiamo i bambini a sopravvivere, ad imparare e ad essere protetti, anche negli angoli più remoti del mondo.

Oggi si verificano il doppio delle catastrofi naturali rispetto a 20 anni fa. In queste situazioni sono i bambini a risentirne maggiormente. Se vengono separati dalle loro famiglie è più probabile che siano feriti, traumatizzati ed esposti a pericoli.

Save the Children fornisce aiuto ai bambini quando ne hanno più bisogno. Arriviamo sul posto immediatamente dopo una catastrofe, distribuendo aiuti, cibo o fornendo cure mediche. Aiutiamo i bambini e le loro famiglie a sopravvivere e ad essere protetti. Ci assicuriamo che i bambini abbiano accesso all’istruzione in situazioni di emergenza – e li prepariamo a possibili disastri futuri in modo che siano meglio attrezzati ad affrontare queste situazioni.

Siamo tra i primi ad arrivare sul posto e ci restiamo fino a quando non siamo sicuri che i bambini e le loro famiglie abbiano di nuovo una vita normale.

Icon Not-und-Katastrophenhilfe

Entro 24 ore dall’evento i nostri team sono già in viaggio verso il luogo del disastro.

Icon Ueberschwemmung

I disastri naturali si verifica il doppio rispetto a 20 anni fa.

Icon Gruppe-Kinder

530 milioni di bambini vivono in zone a rischio di inondazione.

Icon Weltkugel

160 milioni di bambini in tutto il mondo sono esposti a gravi siccità.

Un volontario mentre scarica un aereo charter di Save the Children che trasporta aiuti all’isola di Pal distrutta, in Indonesia.

Prevenzione delle catastrofi

Le calamità naturali sono la ragione principale della fuga di due terzi degli sfollati in tutto il mondo. Quasi un quarto dei bambini del mondo vive in zone ad alto rischio di inondazione. È proprio qui che entra in gioco la nostra attività di prevenzione delle catastrofi. Lavoriamo direttamente con i bambini per prepararli insieme alle loro comunità ad affrontare futuri disastri.

Il nostro obiettivo è la prevenzione delle catastrofi nelle scuole. Con la nostra esperienza in questo settore, ci impegniamo a garantire che i bambini e gli insegnanti nelle scuole siano protetti da potenziali pericoli come terremoti, incendi o inondazioni. Vengono preparati a questi scenari e si assicura l’istruzione anche in caso di disastro. I nostri progetti sono legati a un approccio di ricerca che non solo garantisce la loro sostenibilità, ma fornisce anche conoscenze all’intero settore.

In risposta alla rapida e imprevedibile urbanizzazione, stiamo rafforzando la naturale forza di reazione dei bambini e delle loro famiglie nella prevenzione dei disastri in ambiente urbano. I bambini che crescono in queste aree sono esposti a maggiori rischi per la salute, l’igiene e la protezione. Attraverso una formazione speciale e un lavoro educativo, trasmettiamo conoscenze e competenze che fanno la differenza. In questo modo, garantiamo che i nostri progetti abbiano un impatto a lungo termine – anche al di fuori della nostra organizzazione.

Fondo d’emergenza per i bambini

Save the Children Svizzera dispone di un fondo d'emergenza per i bambini in situazioni di crisi. Ciò significa che siamo attrezzati per affrontare le emergenze e le catastrofi e possiamo fornire aiuti immediati. Perché in un’emergenza il tempo è essenziale.

Il fondo d’emergenza per i bambini in situazioni di crisi assicura, in caso di catastrofe, la nostra presenza sul posto entro 24 ore. Prima arriviamo, maggiore è l’efficacia e il numero di vite che possiamo salvare. Il fatto di essere già presenti nella maggior parte dei paesi e di collaborare con le organizzazioni locali ci permette di utilizzare le risorse affidateci nel modo più rapido ed efficiente possibile, senza dover arrivare in aereo con gli aiuti o il personale.

Con progetti a lungo termine insieme ai partner, possiamo da un lato ricostruire il sostentamento dei bambini e delle loro famiglie, ma anche migliorare il loro futuro in modo sostenibile. Ciò significa che ogni franco investito dal fondo d’emergenza ha un impatto di più volte maggiore. Per quanto riguarda i resoconti periodici, informiamo i nostri sostenitori sull’utilizzo dei fondi e sui nostri tempi di reazione. Nel primo anno del fondo d’emergenza per i bambini, abbiamo reagito a 15 crisi in 11 paesi.

Icon Not-und-Katastrophenhilfe

11 paesi e 15 catastrofi Grazie al fondo d'emergenza per i bambini, abbiamo dato aiuto in 11 paesi colpiti da 15 catastrofi.

Progetti in aiuto d'emergenzia

Per saperne di più sul nostre progetti in aiuto d'emergenzia.

Per favore, aiutate i bambini bisognosi!

Save the Children è attiva dove c'è più urgente bisogno di aiuto. Aiutaci ad aiutare!

Votra donazione