Il comitato onorifico di Save the Children Svizzera è l’organo supremo dell’associazione e si compone di esperti nei settori aiuto umanitario, sanità, diritto, finanze, marketing ed economia.

Il comitato di Save the Children Svizzera: dott. Jörg Funk, dott. Wolfgang Wünsche, Solveig Rufenacht, Sven Hoffmann, Patrick Hänggi, Abigael de Buys Roessingh, dott. Erik Slingerland. Nella foto mancano: Victor Graf Dijon von Monteton, dott. Christian Huldi.

Sven Hoffmann
Presidente

L’impegno per i bambini è per me una scommessa sul futuro: ogni bambino che oggi ha la possibilità di crescere sano e di andare a scuola avrà domani la possibilità di condurre una vita autodeterminata. Ogni bambino ne ha il diritto. Ed è per questo che mi batto ogni giorno.

Wolfgang Wünsche
Vicepresidente

Il futuro è nelle mani dei bambini. Perché saranno i loro valori a determinare se vivremo in un mondo che rispetta la dignità umana e l’autodeterminazione. Ma per crescere in un mondo più giusto, i bambini devono avere opportunità. Fornire queste opportunità è un compito essenziale di Save the Children. Come padre di tre figli, è qualcosa che mi sta molto a cuore. Ecco perché collaboro con Save the Children.

Dott. Christian Huldi

C’è aiuto e aiuto! Per me è importante che giunga a chi non può farci nulla, ma ne soffre maggiormente: i bambini.

Abigael de Buys Roessingh

Permettere ai bambini svantaggiati di aspirare a un futuro migliore, basato su decisioni informate e responsabili, è essenziale non solo per loro, ma anche per la società in cui vivono. È mio desiderio sostenere Save the Children al meglio in questo compito, attraverso la mia esperienza professionale, diplomatica e di madre.

Jörg Funk

Nel dicembre del 2010 mio figlio, che all’epoca aveva solo undici anni, ha chiesto come regalo di Natale una donazione di 100 franchi per i bambini poveri dell’Africa. Ero sopraffatto e allo stesso tempo mi vergognavo: a undici anni non mi sarebbe mai venuta in mente una cosa del genere! Questo mi ha ricordato che tutti noi abbiamo nelle mani le carte per contribuire al benessere dei bambini. Attraverso il mio impegno con Save the Children partecipo a un futuro determinato da donne e uomini che nella giovinezza hanno vissuto la dignità e hanno ricevuto valori autentici. Per me, il nome Save the Children è la garanzia che ogni donazione viene utilizzata nel modo più efficace possibile.

Victor Graf Dijon de Monteton

La difesa dei diritti dell’infanzia e dei bambini svantaggiati è una questione che mi sta a cuore fin dalla fanciullezza. Ho suonato il mio primo concerto di beneficenza all’età di undici anni. Sono quindi felice di poter dare un contributo a favore di e insieme a Save the Children. L’istruzione e i diritti dei bambini sono due ambiti ai quali ascrivo particolare importanza. Solo insieme possiamo fare la differenza.

Dott. Erik Slingerland

Che i bambini di questo mondo crescano sani, siano protetti e incoraggiati a svilupparsi autonomamente dovrebbe essere una cosa ovvia, ma purtroppo non è così! Come padre di quattro figli, mi rendo conto ogni giorno dell’importanza di questo obiettivo. Con il mio impegno a favore di Save the Children, spero e credo di poter dare un contributo – seppur piccolo, ma sostenibile – sia in Svizzera che a livello internazionale.

Solveig Rufenacht

Come giovane delegata del CICR, ho potuto vedere con i miei occhi come le azioni di Save the Children alleviano le sofferenze di migliaia di bambini nelle zone di guerra. Anni dopo, quando io stessa sono diventata madre, ho capito ancora meglio l’importanza fondamentale dei diritti dei bambini e la necessità di proteggerli. Ma ho anche capito che le idee da sole non bastano e che occorrono molta dedizione, premura e passione per realizzare questi principi fondamentali. È questo ciò che rende Save the Children davvero unica e indispensabile. Far parte del suo Comitato non è solo un onore, ma anche un mezzo per dare il mio contributo.

Patrick Hänggi

In tutte le zone di conflitto e di crisi in cui ho operato, senza eccezioni, i più vulnerabili e quelli che soffrono di più sono i bambini – le basi stesse di ogni società! Oltre 18 000 bambini innocenti e indifesi muoiono ogni giorno nel mondo. Per sopravvivere dipendono dal nostro aiuto. Da decenni Save the Children opera in modo mirato per la protezione e i diritti dei bambini, ovunque nel mondo. Impegnandomi con Save the Children Svizzera desidero sostenere questa missione.