Migliorare la salute e la nutrizione nel Myanmar

Il conflitto e altre sfide strutturali nel Myanmar rendono molto difficile l'assistenza sanitaria nella regione di Kayin (Karen). In risposta ai conflitti di lunga data e a sostegno degli sforzi di pace, il progetto di assistenza sanitaria infantile è il primo progetto volto a favorire l'attuazione del sistema sanitario.

Nel distretto di Kawkareik della regione di Kayin (Karen) stiamo realizzando un progetto di assistenza sanitaria di base per la popolazione di oltre 190 villaggi. L’obiettivo del progetto è quello di dare l’accesso alle cure sanitarie di base e alla nutrizione ai gruppi svantaggiati delle zone rurali. In particolare, deve essere migliorata la salute di madri e figli.

Una delle componenti principali del progetto è la sensibilizzazione della popolazione verso i temi della salute e della prevenzione;  sono attivamente coinvolti nel miglioramento del sistema sanitario e inclusi nella riforma sanitaria. Fanno parte del progetto sia i villaggi controllati dal governo che quelli gestiti da gruppi etnici.

Icon Medikament

Obiettivo 1 Nelle zone rurali delle comunità target nel Myanmar sudorientale, la fornitura di servizi sanitari e nutrizionali di base di qualità sarà migliore e paritaria.

Icon Informieren

Obiettivo 2 Le comunità sono in grado di migliorare lo stato di salute e la gestione del governo.

Icon Gesundheit-und-Ernaehrung

Obiettivo 3 I sistemi sanitari nel sud-est del Myanmar sono coordinati e rafforzati.

Operatori sanitari formati nelle comunità

Un operatore sanitario formato da Save the Children misura la circonferenza del braccio di un bambino per determinare il grado di malnutrizione.

Situazione di partenza

Da quando il Myanmar ha ottenuto l'indipendenza dall'ex potenza coloniale britannica poco dopo la seconda guerra mondiale, sono continuate fino ad oggi le lotte per l'indipendenza nella regione di Kayin (Karen), al confine orientale del Paese. Diversi gruppi etnici, tra cui il popolo Kayin, stanno lottando per l'indipendenza, il che intensifica il conflitto.

Il Myanmar è ancora in fase di cambiamento. Il nuovo governo ha assunto un ruolo guida nella costruzione della nazione, ma deve ancora affrontare molte sfide in tutti gli stati in conflitto o in situazioni di instabilità.

Il perdurare del conflitto rende molto difficile l’erogazione dei servizi sanitari, anche nella regione di Kayin (Karen). Nonostante alcuni progressi, le infrastrutture sanitarie sono spesso ancora inadeguate, i medicinali sono scarsi, le capacità del personale devono essere rafforzate e il Ministero della salute del Myanmar ha un accesso limitato alle aree contese. Di conseguenza, oltre un terzo dei bambini muore prima del quinto compleanno. Abbiamo quindi stabilito il primo progetto per sostenere l’attuazione del sistema sanitario e migliorare la situazione sanitaria dei bambini in questa regione.

Se la salute è un ponte verso la pace, allora questo progetto è l'ingegnere.

Una persona interessata dal progetto

Attuazione

Dall'inizio del progetto nel 2016, l'attenzione si è concentrata sull'equipaggiamento di tutti i 43 centri sanitari della regione e sulla formazione del personale sanitario. Tra gli argomenti trattati vi erano l'assistenza materno-infantile e l'assistenza di emergenza alla nascita.

Uno dei maggiori successi del progetto è che il lavoro viene svolto sia nelle comunità filogovernative che in quelle dell’opposizione: tutti gli attori lavorano insieme, si scambiano informazioni e creano spazi di collaborazione secondo altre modalità.

Rafforzando la comunità e i sistemi sanitari su un piano di parità, l’assistenza sanitaria viene migliorata. Nella prima fase del progetto si è lavorato per ottenere tre risultati: un miglioramento sia dell’offerta che della domanda di servizi sanitari e la creazione di un ambiente favorevole.

Questo approccio attualmente è applicato alla seconda fase del progetto, con una maggiore attenzione alle aree tecniche per migliorare l’erogazione dei servizi. Questo approccio globale ha il potenziale per rafforzare le politiche sanitarie locali in modo che le comunità possano realizzare il loro diritto alla salute, abbiano accesso alle informazioni e siano in grado di fornire un feedback costruttivo sui servizi sanitari.

Icon Erwachsener-Kind

160'000 persone raggiungamo con i servizi sanitari del progetto – in particolare donne incinte e bambini sotto i cinque anni di età.

Sostieni il nostro lavoro

Save the Children è attiva dove c'è più urgente bisogno di aiuto. Aiutaci ad aiutare!

La vostra donazione per
i bambini bisognosi