In caso di crisi, conflitti e catastrofi, spesso a soffrire maggiormente sono i più piccoli. 415 milioni bambini vivono in zone interessate da conflitti, 149 milioni sono costretti a crescere in circostanze pericolosissime e il numero di gravi violazioni ai diritti dell’infanzia continua a salire.

IL NOSTRO AIUTO IN CASO DI EMERGENZA – SAVE THE CHILDREN È ATTIVA IN TUTTO IL MONDO PER AIUTARE I BAMBINI E LE LORO FAMIGLIE

I bambini sono particolarmente colpiti da guerre, conflitti o catastrofi, come l’attuale tifone Goni nelle Filippine, la crisi del coronavirus o il conflitto in Siria.
I team di soccorso d’emergenza di Save the Children sono a disposizione quando si tratta di aiutare immediatamente i bambini – come ora in Asia meridionale o anche in situazioni di conflitto, come nella crisi in Yemen o in Siria.

Con una donazione ci aiutate a fornire aiuto e protezione ai bambini più svantaggiati in tutto il mondo. Sarà utilizzata dove ce n’è più bisogno.


Una donazione che aiuta

Con 50 franchi

Ad esempio possiamo fornire materiale scolastico a tre bambini dopo una catastrofe naturale.

Con 100 franchi

Ad esempio ci aiutate a fornire il cibo indispensabile per quattro settimane a una famiglia di sette persone dopo una catastrofe naturale.

Con 200 franchi

Ad esempio permettete a una famiglia di ricostruire la propria casa dopo una catastrofe naturale.

Aiutate i bambini bisognosi!

Dona e aiuta ora